NOTO WEB

www.notoweb.it

SICILIA
Vai ai contenuti

Menu principale:

Visite guidate gratuite a Noto

Noto Web
Pubblicato da in Cultura ·
Tags: visite guidate a Noto





Volalibro 2019 a Noto

Noto Web
Pubblicato da in Cultura ·
Tags: volalibro 2019Collettivo VionnetFestival di PrimaveraKairos
Un nuovo formato per l’11 edizione in programma dall’8 al 24 marzo
Volalibro 2019, torna il Festival della Cultura per i ragazzi
Tra gli ospiti anche l’ex sindaco di Lampedusa Giusi Nicolini



Dall’8 al 24 marzo Noto ospiterà l’11^ edizione di Volalibro, il Festival della Cultura per i ragazzi organizzato, quest’anno, dal Collettivo Vionnet con la direzione artistica di Corrada Vinci, ideatrice dell’evento.
Un nuovo format, con laboratori, workshop, conferenze e momenti letterari dedicati agli studenti degli istituti comprensivi di tutta la provincia e non solo, che si inserisce in un contenitore culturale ben più ampio ribattezzato come “Festival di Primavera”. Contenitore di cui faranno parte anche Kairós, il Festival della Spiritualità giunto alla sua 5^ edizione e in programma dall’1 al 7 aprile, e Nei luoghi della Bellezza, in calendario dall’8 al 13 aprile.
Tra gli ospiti di Volalibro 2019 ci sarà anche Giusi Nicolini, ex sindaco di Lampedusa e Premio Unesco per la Pace nel 2017, la quale, dialogherà, insieme con il giornalista Massimiliano Perna, sull’accoglienza e sulla solidarietà ai tempi di oggi.
Il programma dell’11^ edizione di Volalibro e il regolamento del concorso grafico quest’anno intitolato “Un nuovo logo per Volalibro”, sono già disponibili sul sito e sui canali social del Comune, così come sulle pagine social dedicate al Festival.




Presentazione del romanzo storico di Corrado Occhipinti Confalonieri

Noto Web
Pubblicato da in Notizie ·
Tags: romanzo storico notoCorrado Occhipinti Confalonieri



Infiorata 2019, il tema sarà “I Siciliani in America”

Noto Web
Pubblicato da in Eventi ·
Tags: Infiorata di Noto 2019I Siciliani in America
 
La 40^ edizione si svolgerà dal 17 al 19 maggio.
Il 2 marzo la presentazione della grafica ufficiale
 
Infiorata 2019, il tema sarà “I Siciliani in America”
 

i Siciliani in America
 

 
«Per la prima volta nella storia, i Siciliani nel Mondo diventano il focus di una importante manifestazione. È un vero atto di amore e di pura riconoscenza: vogliamo dedicare la nostra prestigiosa Infiorata alle tante comunità di Siciliani nel Mondo, permettendo loro di abbracciare l’amata Sicilia e di raccontarci le loro esperienze di vita, la storia di tanti successi e di innegabili sofferenze». Con queste parole il sindaco Corrado Bonfanti svela il tema della 40^ edizione dell’Infiorata di via Nicolaci, in programma dal 17 al 19 maggio.
 
I bozzetti realizzati dai maestri infioratori netini, le mostre allestite, i workshop organizzati e gli spettacoli in programma saranno ispirati ai Siciliani che hanno affermato la propria esistenza vivendo tra il Canada e gli Stati Uniti d’America. Siciliani che da immigrati sono diventati protagonisti di storie di successo.
 
Tutti i dettagli della festa di saluto alla Primavera organizzata con continuità nella città Barocca dall’ormai lontano 1980 saranno ufficializzati nei prossimi giorni, intanto però gli assessori al Turismo e alla Cultura, Giusi Solerte e Frankie Terranova, hanno avviato una serie di contatti sia con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, sia con alcune comunità di Siciliani in America: l’evento sarà presentato anche a New York a fine marzo.
 
Sabato 2 marzo, invece, sarà presentata la grafica ufficiale della 40^ edizione dell’Infiorata, evento ormai di richiamo internazionale e inserito anche nel calendario degli appuntamenti promossi dalla Regione Siciliana.
 
«Quest’anno abbiamo deciso declinare in maniera diversa l’internazionalizzazione della “nostra” Infiorata - spiegano gli assessori Solerte e Terranova - per dare il giusto risalto all’essere Siciliani, alla “Sicilitudine” che tante volte ripeteva Leonardo Sciascia. Il nostro vuole essere un simbolico e metaforico “bentornati” a quanti hanno lasciato la Sicilia per trovare fortuna in America, ma anche una riflessione sul tema dell’immigrazione».
 
Dopo l’edizione 2017 dedicata al Principato di Monaco e quella 2018 alla Cina, l’edizione 2019 dell’Infiorata accoglierà un tema profondo e che punta a ricomporre memorie individuali e di comunità, storie normali ed eccezionali, passato e avanguardia dell’essere “I Siciliani in America”.




Stand Sicilia Sud Est - Val di Noto, il tour continua in Belgio

Noto Web
Pubblicato da in Notizie ·
Tags: stand Sicilia Bruxellesstand val di Noto Belgio
Dopo Zurigo (Svizzera), l’appuntamento a Bruxelles
Stand Sicilia Sud Est - Val di Noto, il tour continua in Belgio
Stamattina visita dell’assessore regionale del Turismo Sandro Pappalardo e del direttore esecutivo dell’Enit (Agenzia Nazionale del Turismo) Giovanni Battistelli


È cominciato questa mattina il Salon des Vacances 2019, la fiera internazionale del turismo organizzata a Bruxelles, in Belgio. È il terzo dei 12 appuntamenti con le borse del turismo a cui saranno presenti i comuni della Sicilia Orientale (Noto, Avola, Militello in Val di Catania, Modica, Palazzolo Acreide, Piazza Armerina, Portopalo, Ragusa, Siracusa, Scicli e Sortino) che hanno aderito al progetto per la promozione condivisa del territorio e delle sue ricchezze.
Tra i primi visitatori l’assessore regionale del Turismo Sandro Pappalardo insieme con Giovanni Battistelli, direttore esecutivo dell’Enit (Agenzia Nazionale del Turismo).
Lo stand “Sicilia Sud Est - Val di Noto” arriva in Belgio dopo essere stato protagonista alla Fespo 2019 di Zurigo (Svizzera). In Svizzera sono state circa 2mila le persone che hanno chiesto informazioni sulla Sicilia Orientale, su un totale di oltre 60mila presenze registrate in fiera dal 31 gennaio al 3 febbraio.
Il Salon des Vacances 2019 di Bruxelles continuerà fino a domenica 10 febbraio e in questi giorni raggiungeranno il Belgio anche alcuni cuochi di Palazzolo Acreide, i quali si esibiranno in una serie di show cooking dedicati alle specialità enogastronomiche del territorio.
Didascalia foto:
Da sx, Giovanni Battistelli, direttore esecutivo Enit; Sandro Pappalardo, ass. regionale del Turismo; Ettore Messina, ass. Turismo di Piazza Armerina, Tom e Isabelle Van Compernolle, responsabili stand Sicilia Sud Est - Val di Noto



Torna ai contenuti | Torna al menu