Testa dell'acqua di Noto - Noto Web

Vai ai contenuti

Menu principale:

Testa dell'acqua di Noto

LUOGHI
Testa dell'acqua


Testa dell'Acqua, 590 m s.l.m.,
è una frazione del comune di Noto,
da cui dista circa 17 km.
Località frequentata sin da epoche antiche,
deve il suo nome alla fonte che alimentava l'acquedotto
di Noto prima del terremoto del 1693.
Luogo tranquillo, l'ideale per una
gita fuori porta.

E' un piccolo borgo dotato dei servizi essenziali,
è anche località di villeggiatura estiva.




Dopo vari scavi Paolo Orsi
(nel 1914 anche con il prof. Rosario Carta)
vi ritrovò resti di abitati bizantini,
cave e la necropoli.

Nelle vicinanze il sito archeologico preistorico
di Castelluccio
e l'abitato di Noto Antica.

La Festa San Isidoro a Testa dell'acqua Noto
si svolge la seconda domenica di Settembre con:
Rievocazione dell'antica aratura e tradizionale Gran Galà degli Asini e Giochi tradizionali per bambini ed adulti:
pignateddi, tiro alla fune, corda dei sacchi, Torneo di briscola, Gara della Ciappedda, Gara degli spaghetti ed anguria
Festa san Isidoro Testa dell'acqua Noto
Noto Barocca
Torna ai contenuti | Torna al menu