NOTO WEB

www.notoweb.it

SICILIA
Home Page
Vai ai contenuti

Menu principale:

Le opere di Quirino De Ieso alla II Biennale di Mantova Arte expo

NotoWeb
Pubblicato da in Eventi ·
Tags: quirino De Iesobiennale mantova arte
Al grande maestro postumo (1926-2006) Quirino De Ieso, campano di nascita ma siciliano (netino) di adozione in occasione della II Biennale di Mantova Arte expo e con la presenza di opere a carattere erotico (con Vittorio  Sgarbi e Philippe Daverio) è stato conferito il prestigioso premio Speciale della Critica.
Si ricorda che il maestro Quirino De Ieso (ultima pubblicazione monografica Editoriale Giorgio Mondadori) è definito capo scuola mondiale del retinato e il Prof. Paolo Levi lo elogia quale ultimo esponente del simbolismo novecentesco liberty. Di lui hanno scritto e si sono interessati personaggi del calibro di Pablo Picasso, Salvatore Quasimodo, Alfonso Gatto, Vittorio Sgarbi, Paolo Levi, Philippe Daverio e molti altri. Sue opere si trovano in importanti collezioni e musei in tutto il mondo tra i quali spiccano la collezione della Regina d'Inghilterra, quella dei Reali del Belgio e di molti cardinali in Roma.
I critici del maestro De Ieso sono oggi la dott.ssa Licia Oddo e il Dott.Jorge Facio Lince, mentre la direzione generale è affidata al nipote omonimo De Ieso Quirino Jr.



Scuola di danza Tersicore

NotoWeb
Pubblicato da in Eventi ·
Tags: Scuola di danza TersicoreSaggio Spettacolo fine anno accademico
Saggio Spettacolo fine anno accademico 2018/2019
Venerdì 14 giugno 2019 alle ore 21:00
Multisala Planet Vasquez Siracusa
Via Filisto 5/17, 96100 Siracusa

Saggio Spettacolo fine anno accademico
realizzazione siti, chiamaci con fiducia



Gran Palio dei tre Valli di Sicilia

NotoWeb
Pubblicato da in Eventi ·
Tags: gran palio tre valli sicilia

Gran Palio dei tre Valli di Sicilia


noto - sicilia

Domenica 2 giugno 2019 torna l'appuntamento con il Gran Palio dei Tre Valli, organizzato a Noto dall'associazione Corteo Barocco.
Il programma
14.30: Raduno dei gruppi storici nei pressi dell'istituto comprensivo Giovanni Aurispa
15.00: Partenza del corteo. Il percorso: corso Vittorio Emanuele, via Rocco Pirri, via Cavour, via                    Cavarra, viale Marconi, corso Vittorio Emanuele
17.00: Arrivo in piazza Municipio ed esibizione dei gruppi
18.00: Premiazione dei vincitori e consegna del drappo realizzato da Bruno d'Arcevia







Infiorata, oggi la lunga notte di via Nicolaci

NotoWeb
Pubblicato da in Eventi ·
Tags: infiorata via Nicolaci
Alle 17 in Sala Gagliardi i saluti degli ospiti istituzionali e l’incontro con la stampa
Infiorata, oggi la lunga notte di via Nicolaci

Noto, 17 maggio 2019
Parte ufficialmente oggi pomeriggio la 40^ edizione dell’Infiorata di Noto, quest’anno dal tema “Vieni ca ci cuntu - Storie di Siciliani in America”.
Alle 17, infatti, all’inizio di via Nicolaci sarà dato il via alla realizzazione dei 16 bozzetti. Le operazioni dureranno tutta la notte, trasformando via Nicolaci in una bottega d’arte all’aperto e in pieno centro storico.
Al taglio del nastro, preceduto dalla sfilata in centro dei Musici e Sbandieratori Città di Noto e degli infioratori, seguirà il momento istituzionale previsto in Sala Gagliardi di Palazzo Trigona in via Cavour.
Qui, alle. 17.30 sono previsti l’inaugurazione dell’allestimento di Casa America a cura dell’Accademia delle Belle Arti di Catania.
Poi l’attenzione si sposterà nel cortile del Convitto delle Arti, dove è in programma l’inaugurazione della mostra “E le stelle stanno a guardare” del fotografo Santi Visalli, siciliano emigrato negli States, e la presentazione del libro del giornalista Lucio Luca dal titolo “Dall’altra parte della luna”, durante la quale saliranno sul palco anche Joe Mioli e Paul Perrotta, rappresentanti delle comunità sicilane in America, e Anna Maria La Bianca, stilista con chiari origini siciliane.
Nel frattempo in via Nicolaci cominceranno a prendere forma i 16 bozzetti, pronti per accogliere visitatori e turisti già dall’alba di sabato.



Infiorata, oggi la “Festa dei fiori” nel cortile dell’ex scuola Littara

NotoWeb
Pubblicato da in Eventi ·
Tags: fetsa dei fiori
 
 
Prende il via l’edizione 40, quest’anno dedicata ai Siciliani in America
 
Infiorata, oggi la “Festa dei fiori” nel cortile dell’ex scuola Littara
 
Aspettando la lunga notte di venerdì, è il giorno della preparazione dei petali da utilizzare
 

 

 
La 40^ Infiorata di via Nicolaci “Vieni ca ci cuntu - Storie di Sicilia in America” è ormai alle porte e dopo il disegno sul selciato dei bozzetti, oggi è il giorno della preparazione dei fiori e dei petali che saranno utilizzati domani notte dagli infioratori netini.
 
L’appuntamento è alle 15 nel cortile dell’ex scuola Vincenzo Littara, in via Cavour, e protagonisti saranno proprio gli infioratori: saranno loro a preparare i petali che utilizzeranno domani. In caso di maltempo, le operazioni di svolgeranno all’interno dell’edificio di via Cavour.
 
Già questa mattina i ragazzi di Casa Tobia e del Centro Pda del Comune di Noto hanno cominciato la “spetalatura” dei fiori: l’Infiorata è anche integrazione e socializzazione.
 
La macchina organizzativa è in moto, la città è in fermento: le scale di via Mariannina Coffa e di via Galileo sono già state decorate, così come sulla Porta Ferdinandea sono esposte le bandiere di Stati Uniti d’America, Canada e Italia.
 
Domani sarà la giornata delle inaugurazioni. Alle 16 dalla Porta Ferdinandea partirà il lungo corteo degli infioratori, aperto dai Musici e Sbandieratori Città di Noto. Alle 16.30 foto di rito in piazza Municipio e alle 17.00 il tradizionale taglio del nastro in via Nicolaci che darà il via alla realizzazione dei bozzetti infiorati. Alle 17.45 l’inaugurazione nella Sala Gagliardi di Casa America, a cura dell’Accademia di Belle Arti di Catania, seguita dall’inaugurazione della mostra fotografica di Santi Visalli (ore 18 - Cortile del Convitto delle Arti) dal titolo “E le stelle stanno a guardare”, seguita dalla presentazione del libro “Dall’altra parte della luna” del giornalista Lucio Luca. Previsti anche alcuni spettacoli con musica live in piazza XVI Maggio, via Fratelli Bandiera e piazza Pisasale (piazza del Carmine).



Torna ai contenuti | Torna al menu