Noto Antica Festa dell’Alveria - Info Eventi Spettacoli Notizie - Noto Web

Le News -  le ultimissime Eventi e SpettacoliInserisci la tua Attività  - Noto

NOTO WEB
Vai ai contenuti

Menu principale:

Noto Antica Festa dell’Alveria

Noto Web
Pubblicato da in Eventi ·
Tags: Festa Alveria Noto Antica

Noto antica


Festa dell’Alveria  
“giornata della memoria e dell’impegno”
istituita dall’I.S.V.N.A. nel 1983 XXIII edizione

  • Raduno alla Porta della Montagna
  Apertura della Festa

  • Piano superiore del SS. Crocifisso
Rievocazioni storiche “I Vespri di Noto” (2 aprile 1282)
  “L’alleanza fra Netum e Roma” (212 a.C.)

  • Piazzale di ingresso
  La Corte araba della vedova di Ibn el Werd (1091)
   Apparizione del poeta netino Ibn Hamdis che reciterà la sua lirica Nostalgia di Noto

  • Scala del Castello Reale
  Madrigali e cori medievali (Ass. Corale “Paolo Altieri”, diretta dal M° Luca Galizia)

  • Manifestazioni collaterali:
esposizione di pannelli di arte effimera  
SERVIZIO NAVETTA
a cura dell’I.S.V.N.A., dalle 15,30 alle 19,30


Festa Alveria

Il monte Alveria ospitò il suo primo insediamento durante l'età del Bronzo Antico o Castellucciana (XVIII - XV sec. a,C,).
La presenza dei Siculi nel III periodo (850 - 730 a.C.) ed in particolare nel IV periodo (730-650 a.C.), è dimostrata dalla necropoli con tombe a cameretta sopra il ponte del Salitello.
Neas o Neve Eten, città nuova, divenne di costumi greci, cadendo nella sfera di competenza siracusana.

Sappiamo che Neaiton, secondo Polibio e Tito Livio, fu una colonia siracusana durante il regno di Ierone II, riconosciuta nel 263 a.C. dai Romani con un trattato di pace.

Nel 214 o 213 a.C. Neaiton apre le sue porte al console romano Marco Claudio Marcello e alle sue milizie, per questo fu riconosciuta città alleata di Roma, come Taormina e Messina.

Netum sicilia





Voto: 5.0/5
Recenti Visitatori Pagina

Info pubblicità
Torna ai contenuti | Torna al menu