Casa Cina, alla scoperta di una cultura millenaria a Noto - Info Eventi Spettacoli Notizie - Noto Web

NOTO WEB
SICILIA
Vai ai contenuti

Menu principale:

Casa Cina, alla scoperta di una cultura millenaria a Noto

Noto Web
Pubblicato da in Eventi ·
Tags: casacina.cinanoto
 
Allestita dall’Istituto Confucio dell’Università Kore di Enna nella Sala Gagliardi di via Cavour
 
Casa Cina, alla scoperta di una cultura millenaria
 
Dal 18 al 20 maggio in programma workshop, laboratori e ed esposizioni con un unico filo conduttore: conoscere le tradizioni del Paese ospite dell’Infiorata 2018   
 

Noto, 15 maggio 2018
 
           Alla scoperta di una cultura millenaria, arricchita da simboli e tradizioni, come quella Cerimonia del tè che sarà ripetuta più volte nell’arco del weekend. Casa Cina, il quartier generale dedicato al Paese straniero ospite della 39^ Infiorata sarà allestita nella Sala Gagliardi di Palazzo Trigona e promette una vera e propria immersione nella cultura millenaria orientale.
 
           Allestita dall’Istituto Confucio dell’Università Kore di Enna, il programma delle attività previste al suo interno è ricco di spunti e momenti interessanti che permetteranno ai visitatori di conoscere meglio la Cina e apprezzarne gli aspetti più caratteristici.
 
           L’inaugurazione è prevista venerdì 18 maggio alle 18 e a seguire è in programma la prima Cerimonia del tè, raffinato rituale con profondi contenuti spirituali: sarà una maestra cinese a guidare i visitatori alla scoperta di un momento d’obbligo quando c’è da accogliere un ospite a casa. Ma a Casa Cina ci sarà anche l’opportunità di conoscere meglio l’esercito di terracotta di Xi’an (8mila statue dissotterrate dal 1974 con l’Unesco che ha dichiarato il sito Patrimonio dell’Umanità) e i siti turistici del paese orientale (mostra organizzata dall’Ufficio Nazionale del Turismo cinese).
 
           Previsti anche laboratori di calligrafia, workshop su aspetti storici come il percorso, sia terrestre sia marittimo, delle antiche vie carovaniere che collegavano l’Occidente con l’Oriente mettendo in contatto l’impero romano con quello cinese. Ci saranno focus anche sugli usi e costumi della Cina, come per esempio le festività connesse all’antico calendario lunare o le abitudini alimentari, sui romanzi e sugli altri beni culturali che rappresentano al meglio un Paese millenario.
 
«Casa Cina è lo spazio dedicato agli eventi – dichiarano le professoresse Marinella Muscarà e Sun Ao, direttrici dell’Istituto Confucio dell’Università Kore di Enna - con cui vogliamo promuovere la cultura cinese rivolgendosi ai visitatori dell’Infiorata 2018. Non c’è occasione più straordinarie di quando due culture diverse si incontrano: prima si guardano, si scrutano e speso si scontrano; poi si ascoltano e si scoprono per protrarsi insieme verso l’incontro che reca con sé la fecondità del dialogo interculturale».
 
 
In allegato il programma degli appuntamenti organizzati a Casa Cina dal 18 al 20 maggio





Torna ai contenuti | Torna al menu