NOTO WEB

www.notoweb.it

SICILIA
Vai ai contenuti

Menu principale:

Balli di gruppo rap Noto

NotoWeb
Pubblicato da in Musica ·
Tags: balligrupponotorap

Instant Funk - Got My Mind Made Up 1978 disco version






Gli Instant Funk erano una band statunitense di musica funk e soul attiva tra gli anni settanta e ottanta. Il loro maggiore successo è stato il pezzo I Got My Mind Made Up
(You Can Get It Girl).


Nella loro carriera furono la back-up band di molte stelle, tra cui Lou Rawls, Loleatta Holloway, The O'Jays, MFSB, Curtis Mayfield ed Evelyn Champagne King;
per quest'ultimo furono la band di supporto per il singolo Shame.
I Got My Mind Made Up fu un grande successo, primo in classifica nell'R&B e nella classifica disco, oltreché ventesimo nella classifica Billboard Hot 100 nella primavera del 1979. Il pezzo venne anche premiato con il disco d'oro. Successivamente, nel 1983, quando la Salsoul fallì, il gruppo si sciolse; Bunny Sigler andò a far parte dei The Trammps.




Radio libere Noto - Soul Music anni '80

NotoWeb
Pubblicato da in Musica · · Download Musica-a-Noto-Marina.mp3
Tags: balligrupporadiolibere

Le Radio Libere Noto


SCELTO PER VOI: Isaac Lee Hayes - USE ME

Isaac Lee Hayes (Covington, 20 agosto 1942 – Memphis, 10 agosto 2008) è stato un musicista, doppiatore, attore e cantante (soul singer) statunitense.

Il suo nome è legato soprattutto al tema di Shaft (Theme From Shaft), brano che lo ha reso universalmente celebre e per il quale ha vinto l'Oscar nel 1972 per la miglior canzone originale.




È stato uno degli artisti più importanti dell'etichetta discografica di musica soul Stax Records che negli anni sessanta e settanta era la principale antagonista della Motown nel campo della black music.
Nacque a Covington nel Tennessee, il 20 agosto del 1942, secondogenito di Eula e Isaac sr. Hayes. Rimasto orfano in giovane età venne allevato dai nonni materni i signori Wade. Iniziò a cantare nel coro della chiesa all'età di 5 anni. Imparò da autodidatta a suonare parecchi strumenti musicali. Durante la gioventù, provenendo da famiglia povera, lavorò raccogliendo cotone.
Nel 1971 compose il tema musicale del film Shaft il detective; la colonna sonora, come del resto il film (punta di diamante del genere Blaxploitation), ebbe un successo planetario, raggiunse la prima posizione nella Billboard 200 e Billboard Hot 100 ed ottenne anche il premio Oscar per la migliore canzone, il primo per un compositore nero.





Torna ai contenuti | Torna al menu